birdwatching al lago di Montepulciano

2021: Un anno ricco di eventi

Siamo al termine di un anno ricco di attività, che ha permesso al nostro centro visite di essere  palco di eventi dai mille colori. 

Primo tra tutti l’incontro con il Centro Orntitologico Toscano che si è svolto sia in primavera, che in autunno, in occasione delle giornate mondiali dedicate agli uccelli migratori, donandoci una panoramica delle specie di uccelli presenti nel lago di Montepulciano, ma anche del loro lavoro di collaborazione che ogni anno si effettua nella nostra riserva attraverso attività di inanellamento e censimenti degli uccelli.

Non sono mancati i momenti per i bambini:

con Marina Marinelli, autrice e illustratrice per bambini, appassionata di natura che ha svolto a giugno un laboratorio di disegno per bambini;

i campi estivi alla scoperta della riserva naturale svolti a luglio;

incontri in collaborazione con la biblioteca di Montepulciano, che ci ha regalato dei momenti di intrattenimento giocoso attraverso le letture per bambini pertutte le età, che si sono svolte una volta al mese da giugno a settembre.

Abbiamo parlato di ambienti fluviali e la tutela della biodiversità, con importanti collaborazioni, Università di Siena, Cirf e Museo dei Fisiocritici di Siena, illustrandoci la biodiversità dei fiumi e la corretta gestione.

A giugno abbiamo anche parlato di ecofemminismo con Annalisa Corrado attraverso il suo libro “Le ragazze salveranno il mondo. Da Rachel Carson a Greta Thunberg: un secolo di lotta per la difesa dell’ambiente.” Con la sua presentazione nel giardino del centro visite.

Non sono mancate le nostre passeggiate alla scoperta del lago di Montepulciano, svolte nel mese di maggio, e poi a giugno con Augusto del Bellis a tema erbe spontanee edibili,ed a settembre abbiamo organizzato una passeggiata in meditazione, per favorire il benessere della persona.

Non sono mancate le visite al nostro museo ed abbiamo avuto più di un centinaio di visite Birdwatching, che sono state apprezzate tantissimo da turisti, studenti universitari, ma anche persone locali che hanno visto il lago da un altro punto di vista.

Siamo molto felici del trascorso 2021, e ci prepariamo per un 2022 pieno di eventi, che possa accogliere i nostri visitatori alla scoperta delle meraviglie della Riserva.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *